Al PalaLupe lo spettacolo del derby: giovedì sera il Fila affronta Venezia

12-02-2020

Serie A1

Al PalaLupe lo spettacolo del derby: giovedì sera il Fila affronta Venezia

fila

È un appuntamento infrasettimanale dal grande appeal, quello che andrà in scena giovedì sera a San Martino di Lupari. Dopo la sosta osservata nel fine settimana per lasciare spazio agli impegni delle Nazionali, il campionato di A1 torna col botto: alle 20.30 il PalaLupe ospiterà infatti il derby veneto tra Fila San Martino e Umana Reyer Venezia. Una sfida importante e sempre sentita, fra due squadre che in questo momento occupano rispettivamente la quarta e la seconda (a +4) posizione in classifica. Loc_Fila-VeneziaPer il club giallonero si tratta della prima di due gare casalinghe nello spazio di quattro giorni (domenica alle 18 arriva Empoli), e le ragazze di coach Abignente vogliono far valere il fattore campo con l’aiuto del loro pubblico, atteso numeroso e caldissimo.
 
L’AVVERSARIA. In campionato l’Umana – che in questa stagione disputa anche l’Eurolega – ha vinto 8 delle ultime 9 partite, cedendo solo in volata sul campo del Geas negli ultimi giorni del 2019. In precedenza, le uniche sconfitte erano arrivate negli scontri diretti esterni con Ragusa e Schio. Dati che testimoniano la forza della squadra allenata dall’ex coach della Nazionale Giampiero Ticchi. Sono ben sette le giocatrici che viaggiano attorno alla doppia cifra di media (con quasi 80 punti a partita, Venezia ha il secondo attacco più prolifico della A1), capitanate dalla lettone Steinberga con 13.6 a uscita. Insieme a lei anche le straniere Anderson e Petronyte, così come le azzurre Bestagno, De Pretto, Carangelo e Penna. Tra le altre, offrono esperienza e qualità uscendo dalla panchina la campionissima Macchi e una delle ex della sfida, la play Chiara Pastore che torna per la prima volta al PalaLupe dopo la felice esperienza della scorsa stagione.
 
L’ANDATA. La sfida del Taliercio è stata combattuta ed equilibrata, con il Fila capace anche di condurre sia nel primo che nel terzo periodo. Nell’ultimo quarto però Venezia ha trovato lo scatto giusto, andando poi a chiudere sul 75-62.
 
INFO BIGLIETTI. Le casse del palasport di via Leonardo da Vinci apriranno alle 19.30. L’ingresso intero per i non abbonati è come sempre di 10 euro, ridotto 5 euro per gli over 65, gratuito fino ai 21 anni. Durante l’intervallo ci sarà anche in questa occasione uno spettacolo con protagonista la mascotte giallonera, dal titolo “Smarty e il tiro da fuori: TOP GUN”.
 
INFO PARCHEGGI. Da giovedì a domenica nel parcheggio adiacente al palasport ci sarà il Circo: consigliabile quindi arrivare per tempo, perché trovare posto nelle immediate vicinanze non sarà facile. Parcheggi con spazio in zona sono quelli vicino al Chicaboom Americanbar e al Cimitero, poco distante nella stessa via Leonardo da Vinci.
 
GWATHMEY ALLE OLIMPIADI. Il Fila punta anche sulla carica di Jazmon Gwathmey, che durante il fine settimana di sosta ha centrato un traguardo storico con la nazionale portoricana, conquistando la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020. A lei e alle compagne vanno i nostri complimenti e un grande in bocca al lupo per l’avventura che ogni atleta sogna di poter vivere nella propria carriera.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *