Finale Nazionale U16: buona la prima per la Mazzonetto, La Spezia domata 57-50

02-06-2018

Giovanili

Finale Nazionale U16: buona la prima per la Mazzonetto, La Spezia domata 57-50

under16_finalenazionale

Mazzonetto San Martino – Academy La Spezia 57-50
 
LUPE SAN MARTINO: Damjanovic, Cagnin 2 (1/2), Antonello 9 (2/11, 1/1), Monti Cavaler 8 (4/8), Chiapperini (0/2, 0/1), Frigo 14 (6/11), Giacomazzi 6 (3/6), Biliato 5 (2/7), Ferrari (0/2), Ferraro, Coccato 11 (4/11, 1/1), Cecere 2 (1/4). All. Valentini.
BASKET ACADEMY LA SPEZIA: Strata 7 (3/6, 0/1), Botto ne, Cecchinelli ne, Gioan 11 (3/14, 1/7), Leonardini 4 (2/9, 0/1), Venturini 2 (1/5, 0/1), Sarzani ne, Scognamillo ne, Picasso 12 (1/6, 3/5), Stella 6 (3/4, 0/2), Pessani ne, Mangano 8 (3/18). All. Gioan.
ARBITRI: Tommasi e Rossini.
PARZIALI: 19-9, 29-25, 50-41.
NOTE: Uscita per 5 falli: Frigo (38′). Tiri da due: San Martino 23/64, La Spezia 16/62. Tiri da tre: San Martino 2/3, La Spezia 4/17. Tiri liberi: San Martino 5/13, La Spezia 6/13. Rimbalzi: San Martino 46 (Coccato e Antonello 9), La Spezia 53 (Mangano 14). Assist: San Martino 11 (Cecere 3), La Spezia 10 (Gioan 5).
 
Esordio vincente per le Lupe della Mazzonetto alla Finale Nazionale Under 16 di Costa Masnaga. Le ragazze di coach Valentini si aggiudicano la non semplice sfida con La Spezia, sopperendo anche alle pesanti assenze con cui si sono presentate all’evento, e guadagnano i primi due punti della loro avventura.
 
Antonello e compagne provano subito a partire aggressive: diversi recuperi nei primi minuti permettono di giocare in transizione e guadagnarsi alcuni liberi. Con il buon uso del tabellone, Frigo e Coccato propiziano un break di 13-0 con cui la Mazzonetto tenta già di scappare via sul 19-5 (8′).
 
Qualche palla persa di troppo, però, consente alle avversarie di rimettersi in partita. Un controbreak di 9-0 vale il riavvicinamento sul 19-14 al 13′, prima del canestro di Cagnin che sblocca le giallonere. Ora però La Spezia è in ritmo e arriva anche al -3 (21-18). È ancora la classe 2004 Sofia Frigo a scuotere le Lupe, ma all’intervallo la partita è in pieno equilibrio sul 29-25.
 
In avvio di terzo quarto con Stella e Picasso le liguri mettono anche il naso avanti sul 29-30, ma Antonello risponde subito con una tripla importante. Piano piano San Martino si rimette in corsa: Giacomazzi, Cecere e Monti Cavaler propiziano il nuovo +12 (48-36 al 29′) prima dell’ultima pausa.
 
La Spezia però non molla: la tripla di Picasso allo scadere dei 24″ vale il 50-45. Diventa una gara di nervi, nella quale gli errori da una parte e dall’altra si sprecano. È ancora Picasso da fuori a firmare il 52-50 al 36′, ma anche Coccato dall’altra parte sblocca le sue alla stessa maniera. Poi un paio di recuperi risultano fondamentali per le Lupe, che con Monti Cavaler trovano il 57-50 che allontana definitivamente la paura. La prima è andata, brave ragazze!

 
Sabato 2 giugno 2018 – 1^ Giornata
Academy Mirabello – Basket Venaria 64-43
Mazzonetto San Martino – Academy La Spezia 57-50

Domenica 3 giugno 2018 – 2^ Giornata
Academy Mirabello – Academy La Spezia (ore 14.00)
Mazzonetto San Martino – Basket Venaria (ore 16.00)

Lunedì 4 giugno 2018 – 3^ Giornata
Academy Mirabello – Mazzonetto San Martino (ore 18.00)
Basket Venaria – Academy La Spezia (ore 18.00)
 
Classifica Girone C
Academy Mirabello 2
Mazzonetto San Martino 2
Academy La Spezia 0
Basket Venaria 0
 
Foto: www.facebook.com/FIPufficiale