Finale Nazionale U16: rimonta pazzesca firmata Mazzonetto, Lupe ai quarti!

05-06-2018

Giovanili

Finale Nazionale U16: rimonta pazzesca firmata Mazzonetto, Lupe ai quarti!

finaliu16_prime8

Mazzonetto San Martino – Basket Femminile Stabia 43-39
 
LUPE SAN MARTINO: Damjanovic, Cagnin 2 (1/2), Antonello 2 (1/5, 0/1), Monti Cavaler (0/1, 0/1), Chiapperini 2 (1/2), Frigo 15 (7/15, 0/5), Giacomazzi 2 (1/3, 0/1), Biliato 7 (2/12, 0/1), Ferrari ne, Ferraro (0/4, 0/1), Coccato 13 (5/13, 0/5), Cecere (0/2, 0/1). All. Valentini.
BASKET FEMMINILE STABIA: Cannavale 2 (0/2), Inverno 7 (2/4, 1/3), Monda 1 (0/2, 0/2), Borriello 8 (4/8, 0/3), Mascolo 7 (3/7), Melita (0/1), Somma ne, Rescifina, Dell’Imperio 2 (1/2), Paduano, Atanasovska 6 (3/6, 0/3), Tasevska 6 (2/9, 0/4). All. Cavaliere.
ARBITRI: Rossini e Tomasello.
PARZIALI: 15-12, 19-27, 32-35.
NOTE: Nessuna uscita per 5 falli. Fallo antisportivo: Atanasovska (40′). Tiri da due: San Martino 15/59, Stabia 15/41. Tiri da tre: San Martino 0/16, Stabia 1/15. Tiri liberi: San Martino 7/12, Stabia 6/13. Rimbalzi: San Martino 45 (Biliato 10), Stabia 53 (Atanasovska 15). Assist: San Martino 12 (Frigo, Biliato e Coccato 3), Stabia 15 (Borriello e Mascolo 3).
 
Anche la formazione targata Mazzonetto è tra le prime otto d’Italia! A Costa Masnaga, nella quarta giornata della Finale Nazionale Under 16, le Lupe superano lo scoglio Stabia negli ottavi e replicano lo splendido risultato ottenuto un paio di settimane fa dall’Under 18. C’è voluta una grande rimonta per avere ragione delle campane, al termine di una sfida che a dispetto del basso punteggio di emozioni ne ha regalate parecchie.
 
È buono l’avvio di gara delle giallonere, capaci con Coccato di salire sull’8-3 dopo 5′. Stabia si mette in partita con Mascolo, che all’8′ firma la parità a quota 10, ma con gli appoggi di Chiapperini e Frigo le Lupe chiudono la prima frazione avanti 15-12.
 
È in arrivo però un black out per San Martino, che in una giornata dispari nel tiro da fuori (0/16) realizzerà solo 4 punti nella seconda frazione. Le avversarie ne approfittano per trovare il sorpasso con la tripla di Inverno, la quale poi in chiusura firma anche il massimo vantaggio stabiese sul +8: 19-27.
 
Serve una scossa alle ragazze di coach Valentini, e sembra arrivare nel terzo quarto. Punto su punto infatti le Lupe rosicchiano lo svantaggio, fino a trovare il controsorpasso al 28′ con Antonello (32-31).
 
Ma è ancora lunga, perché Stabia reagisce con un 8-0 a cavallo dei due quarti, con cui vola sul 32-39 al 31′. Poi il punteggio rimane incollato fino a 4’30” dalla fine, quando Frigo finalmente sblocca le sue. È un canestro che ridà energia alle giallonere, bravissime a non concedere più nulla in difesa (Stabia rimarrà a secco negli ultimi 9′) e a ritrovare un insperato vantaggio con Cagnin sul 40-39. Poi è ancora la 2004 Frigo a realizzare il 42-39, e negli ultimi possessi la difesa tiene: la tripla del pareggio di Tasevska non va, e sulla rimessa l’antisportivo ad Atanasovska chiude i giochi.
 
Mercoledì è giornata di pausa a Costa Masnaga, si tornerà in campo giovedì alle 14.00 per il quarto di finale contro la fortissima Geas Sesto San Giovanni. Ma le nostre ragazze hanno dimostrato che nulla è impossibile… Forza Lupe!

 
Martedì 5 giugno 2018 – Ottavi
Geas (1A) vs Castelnuovo Scrivia (4B) 98-39
Forlì (2A) vs Futurosa Trieste (3B) 52-64
Reyer Venezia (2B) vs Bull Latina (3A) 64-43
San Raffaele Roma (1B) vs Volorosa Brindisi (4A) 71-50
Academy Mirabello (1C) vs Motrix Busto Arsizio (4D) 76-42
Mazzonetto San Martino (2C) vs Basket Stabia (3D) 43-39
Brixia Brescia (2D) vs Academy La Spezia (3C) 58-65
Costa Masnaga (1D) vs Basket Venaria (4C) 84-35
 
Giovedì 7 giugno 2018 – Quarti
ore 14.00: Geas – Mazzonetto San Martino
ore 16.00: Futurosa Trieste – Academy Mirabello
ore 18.00: Reyer Venezia – Costa Masnaga
ore 20.00: San Raffaele Roma – Academy La Spezia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *