Il Fila chiude al secondo posto il Torneo Città di Schio, vince il Famila

29-09-2019

Serie A1

Il Fila chiude al secondo posto il Torneo Città di Schio, vince il Famila

famila-fila

Sono le campionesse d’Italia del Famila, padrone di casa, ad aggiudicarsi l’edizione 2019 del Torneo “Città di Schio”. Il Fila chiude con un onorevole secondo posto, alzando bandiera bianca in una finale in cui le giallonere se la sono giocata alla pari per tutto il primo tempo, salvo poi vedere scappare via le avversarie nella ripresa.
 
Lupe ben lontane dall’essere al completo: oltre a Dotto sono state tenute a riposo anche Tonello e Ostarello, e così coach Abignente ha potuto schierare appena quattro senior, dando minuti importanti alle cinque under 20 che appena sabato sera avevano giocato in A2 col Fanola. Dall’altra parte, pur senza l’americana DeShields, il Famila ha confermato di essere uno squadrone con una panchina profondissima, e dopo il netto 100-28 della semifinale con Bologna è andato a prendersi con merito la vittoria del trofeo.
 
Ottimo comunque l’approccio del Fila, che al 7-2 iniziale delle padrone di casa risponde con un controbreak di 7-0. Addirittura nel complesso le giallonere resteranno in vantaggio qualche secondo in più delle avversarie, in un primo quarto che si va a chiudere sul 22-22.
 
Tra le ospiti, oltre alla sempre positiva Bjorklund, si distingue anche Filippi: nella prima da ex al PalaRomare, la giocatrice azzurra chiude da top scorer con 19 punti. Saranno 12 invece i punti dall’altra parte per un’altra ex, Keys. Nonostante la forza delle avversarie, il Fila riesce a rimanere alla grande in partita fino a metà gara: 47-39.
 
Il terzo periodo è quello dello strappo decisivo: sfruttando la propria panchina (artefice di 44 punti sugli 87 totali) il Famila allunga. Ma le ragazze in giallonero comunque non mollano, e anche nell’ultimo quarto lottano su tutti i palloni, meritandosi gli applausi del numeroso pubblico sanmartinaro accorso a Schio. Finisce 87-62, e ora per entrambe le squadre è tempo di pensare all’Opening Day di A1, in programma nel weekend a Chianciano Terme.
 
Per la cronaca, il terzo posto è andato al Geas Sesto San Giovanni, che dopo la sconfitta in semifinale con le Lupe (70-62) si è rifatto superando 71-59 Bologna.

 
Famila Wuber Schio – Fila San Martino 87-62
 
PALLACANESTRO SCHIO: Keys 12 (6/8), Lisec 9 (2/5), Cinili 8 (2/2, 1/4), Gruda 3 (1/3), Chagas 7 (2/3 da tre), Fassina 4 (2/3, 0/1), Crippa 7 (2/3, 1/2), Andrè 10 (4/5), F. Dotto 2 (1/2), Battisodo 10 (2/2, 1/2), Harmon 15 (5/10). All. Vincent, vice Zanella.
BASKET SAN MARTINO: C. Dotto ne, Fietta 10 (4/9, 0/2), Filippi 19 (4/6, 3/10), Tonello ne, Toffolo 6 (3/5, 0/1), Giordano (0/1), Rosignoli (0/2 da tre), Bjorklund 19 (5/6, 3/7), Pasa 4 (1/5, 0/1), Sulciute 4 (1/3, 0/1), Peserico (0/3). All. Abignente, vice Di Chiara.
ARBITRI: Castello e D’Avanzo.
PARZIALI: 22-22, 47-39, 67-46.
NOTE: Nessuna uscita per 5 falli. Tiri da due: Schio 27/43, San Martino 18/38. Tiri da tre: Schio 5/12, San Martino 6/24. Tiri liberi: Schio 18/23, San Martino 8/8. Rimbalzi: Schio 37 (Lisec e Fassina 6), San Martino 27 (Toffolo e Peserico 4). Assist: Schio 21 (Gruda 4), San Martino 16 (Fietta 4).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *