Il saluto di Jasmine Bailey al Branco… È stata una bellissima avventura, grazie Jas!

06-06-2018

Serie A1

Il saluto di Jasmine Bailey al Branco… È stata una bellissima avventura, grazie Jas!

bailey

Anche le storie più belle, specie nello sport, a volte finiscono. Ma la storia scritta insieme rimane e rende orgogliosi. Oggi siamo qui a salutare una giocatrice che in questi anni ha contribuito in maniera non indifferente alle imprese in A1 del Fila. Dopo quattro anni e mezzo bellissimi, è arrivato il momento di separarci da Jasmine Bailey, atleta straordinaria che a San Martino di Lupari lascia un grande ricordo non solo per le sue qualità sul campo, ma anche e soprattutto per quelle umane.
A Jasmine facciamo di cuore i migliori auguri per il prosieguo della carriera, non c’è dubbio che anche nella sua prossima destinazione saprà farsi amare in men che non si dica, e anche noi da qui continueremo certamente a fare il tifo per lei. Ciao Jas e grazie, è stato bellissimo!

Di seguito riportiamo il saluto che la stessa giocatrice ha voluto fare tramite i suoi account social a tutto il Branco Lupebasket.

 
Care Lupe,
sono stati 4 anni e mezzo bellissimi con la “Lupe family”, ma purtroppo la prossima stagione non sarò con voi.
Nella vita e nello sport le cose non vanno sempre come vorremmo ed è venuto il momento di salutarvi.
Sono arrivata in “giallonero” quasi per caso e me ne vado lasciando moltissimi amici che terrò sempre con me. San Martino è ormai la mia seconda casa e ho il cuore pieno di ricordi. In questi anni sono cresciuta come giocatrice e come persona e ho visto crescere con me quello che era un piccolo club. Al momento del mio arrivo avevo paura di non essere adeguata al campionato e che non avremmo salvato la Serie A1. Mi sentivo sotto pressione, al rientro da un infortunio al ginocchio e non essendo ancora al 100%, ma ce l’abbiamo fatta, insieme, ed è stato solo l’inizio del percorso. Negli anni abbiamo vinto contro tutti, in casa e fuori. Non siamo mai riusciti a raggiungere le semifinali ma lascio San Martino sapendo che ho contribuito a farla diventare una rispettata realtà di vertice del basket italiano e ne sono molto orgogliosa.
Vorrei ringraziare soprattutto due persone: la prima è Francesco Cordiano, una delle persone migliori che abbia mai conosciuto. Si è sempre preoccupato che io avessi tutto quello che mi serviva ogni giorno con l’affetto di un nonno. Pur essendo lontana dalla mia famiglia sapevo che c’era una persona speciale pronta ad aiutarmi con qualunque cosa. Non lo dimenticherò mai. La seconda è Vittorio Giuriati, senza di lui probabilmente la mia storia a San Martino sarebbe finita molto tempo prima. Un pensiero va anche a tutte le mie compagne di questi meravigliosi 5 anni. Ringrazio anche lo staff tecnico e tutti coloro che mi hanno voluto bene in questa avventura. Gli sponsor e due persone splendide come Germana e Maria Letizia che mi hanno fatto sentire parte delle loro famiglie. Me ne ricorderò per sempre.
Come mi ricorderò sempre di tutti i tifosi, siete i migliori che si possano desiderare e vi abbraccio tutti.
Vi porterò tutti per sempre nel mio cuore e spero di tornare con voi e rimettere questa maglia prima di smettere di giocare.
Vi voglio bene e vi auguro ogni fortuna,
Jasmine Bailey #10 Lupa Forever

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *