#LupeStory: domenica alle 17 su Facebook la super rimonta nel derby del 2017

16-07-2020

Società

#LupeStory: domenica alle 17 su Facebook la super rimonta nel derby del 2017

fila_2017-18

Anche nel prossimo weekend sulla pagina Facebook Lupebasket torna l’appuntamento con #LupeStory, la rubrica con cui è possibile rivedere alcune delle più belle partite della storia giallonera come se fossero in diretta (qui l’archivio di Youtube con le sfide trasmesse finora).
Nell’ottavo appuntamento, in onda domenica 19 luglio alle 17.00, rivivremo il derby con l’Umana Venezia del campionato di A1 2017/18, con la super rimonta del Fila, capace di recuperare 18 lunghezze di svantaggio e di imporsi in un finale emozionante.
 
Il contesto del 2017:
Dopo i bei risultati dell’annata precedente, il Fila riparte con tante conferme. La più significativa è probabilmente quella di Megan Mahoney, che nel suo primo anno in giallonero si era infortunata al crociato: la società vuole ancora puntare su di lei, e sarà ripagata con una super stagione dell’esperta giocatrice americana.
Uno degli esempi più memorabili è proprio quello del derby con la Reyer. È la quinta giornata, e il Fila deve fare i conti con un calendario complicato. Partite con uno 0-2 (sconfitte esterne con Napoli e Schio), le giallonere hanno poi battuto Ragusa di un punto (60-59), lanciandosi verso una serie di cinque vittorie consecutive, compresa quella con Venezia.
Al PalaLupe, di fronte alle telecamere di Sportitalia e in un clima già in fibrillazione per la partita della Nazionale che si terrà di lì a qualche settimana, la prima parte di gara vede il dominio delle ospiti, capaci di salire a +18 in avvio di terzo periodo. Poi però accade una magia: il Fila si risveglia, trascinato proprio da una super Mahoney da 22 punti tutti firmati nella ripresa, compreso “the shot” che deciderà un finale in volata: tanti tifosi se lo ricorderanno (e vorranno riviverlo), per chi non l’ha visto sarà imperdibile l’appuntamento di domenica su Facebook.
 
Le formazioni che scenderanno in campo:
FILA SAN MARTINO: 1 Sabina Oroszova, 4 Megan Mahoney, 5 Marcella Filippi, 6 Monica Tonello, 7 Claudia Amabiglia, 9 Martina Fassina, 10 Jasmine Bailey, 11 Jasmine Keys, 13 Alice Milani, 15 Angela Gianolla. All. Gianluca Abignente.
UMANA VENEZIA: 2 Milica Micovic, 4 Martina Bestagno, 5 Debora Carangelo, 7 Martina Kacerik, 8 Riquna Williams, 10 Valeria De Pretto, 11 Martina Sandri, 14 Marie Ruzickova, 15 Caterina Dotto, 18 Sara Madera, 23 Anna Togliani, 44 Ashley Walker. All. Andrea Liberalotto.
ARBITRI: Pierantozzi, Del Monaco e Forni.
 
La presentazione uscita all’epoca sulle pagine del Gazzettino (qui quella di Lupebasket.it):
Serve la partita perfetta oggi, al Fila, per cercare l’impresa nel derby. Alle 18, per il quinto turno di A1 femminile, le Lupe ospitano l’Umana Reyer Venezia, capolista imbattuta del campionato. Uno squadrone apparentemente senza punti deboli quello del tecnico Andrea Liberalotto, semifinalista lo scorso anno e in questo momento forse la più accreditata dagli addetti ai lavori nella corsa per il titolo, come dimostra la netta vittoria su Schio ottenuta due settimane fa. La società orogranata, che nel roster vanta anche la padovana – una delle ex di giornata – Caterina Dotto, si è mossa meglio di tutte sul mercato italiano: in laguna sono arrivate De Pretto, Bestagno e Kacerik, tutte nazionali azzurre. Nell’ultimo turno ha esordito invece Riquna Williams, l’americana che quattro stagioni fa ha trascinato la matricola Ragusa fino a un passo dallo scudetto.
Dall’altra parte, a causa di qualche acciacco fisico, la squadra di coach Abignente non ha potuto allenarsi sempre a pieno regime questa settimana. Ma oggi sarà comunque al completo, con le uniche eccezioni di Beraldo e Baldi, convocate per l’altro derby in programma alle 18, quello in A2 del Fanola sul campo di Marghera. Dopo il successo con Ragusa alla terza giornata, a cui è seguito quello di Battipaglia la scorsa domenica, le Lupe vogliono un altro exploit casalingo contro una delle big del torneo.
In cassa si potranno acquistare anche i biglietti per la sfida tra Italia e Croazia, l’incontro di qualificazione ad Eurobasket 2019 che la nazionale disputerà proprio a San Martino di Lupari mercoledì 15 novembre. A proposito, oggi alla partita è atteso anche il commissario tecnico Marco Crespi, che presto diramerà le convocazioni. Un motivo in più per alcune giallonere, iniziando da Jasmine Keys e Martina Fassina, per dare il meglio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *