Serie A2: Fanola travolto da un’ottima Moncalieri nell’ultima del 2018

22-12-2018

Serie A2

Serie A2: Fanola travolto da un’ottima Moncalieri nell’ultima del 2018

fanola_pasa

Fanola San Martino – Akronos Moncalieri  38-75
 
LUPE SAN MARTINO:
Guarise 2, Beraldo 5, Amabiglia 9, Coccato, Nezaj, Boaretto 2, Crocetta 5, Milani 2, Profaiser 7, Rosignoli, Baldi, Pasa 6. All. Valentini.
LIBERTAS MONCALIERI: Cordola 4, Diotti 5, Conte 24, Landi 3, Poletti 3, Domizi 2, Katshitshi 10, Giangrasso 3, Bosco 3, Grigoleit 10, Hernandez Pepe 6, Giacomelli 2. All. Terzolo.
ARBITRI: Cavedon e Andretta di Udine.
PARZIALI: 11-21, 17-42, 27-62.
NOTE: Nessuna uscita per 5 falli. Tiri da due: San Martino 9/32, Udine 17/38. Tiri da tre: San Martino 4/15, Udine 9/18. Tiri liberi: San Martino 8/12, Udine 14/22.
 
Il 2018 del Fanola si chiude con una sconfitta. Poco da fare per le giallonere contro Moncalieri, arrivata al PalaLupe con il coltello fra i denti e autrice di una partita difensiva davvero intensa, dal 1′ al 40′. Le padrone di casa hanno sofferto il gap fisico, e di fatto non sono mai riuscite ad entrare veramente in partita contro un’avversaria davvero in palla.
 
Eppure è caldissima in avvio Amabiglia, autrice di due bombe nel primo minuto di gara (6-2). Si combatte senza risparmiarsi nel primo quarto, ma la difesa subito agguerrita delle piemontesi – sempre pressanti su tutte le linee di passaggio – costringe San Martino a fare molta fatica in attacco. È a suon di recuperi che Moncalieri costruisce il break di 10-0 che le vale l’8-15 al 7′. Ci si batte con ardore su tutti i palloni, ma alla prima pausa il tabellone dice 11-21.
 
Il Fanola prova ad affidarsi alle penetrazioni di Pasa, autrice di 4 punti di pura forza, ma in attacco Moncalieri fa tutto benissimo e non sbaglia mai: al 15′ il contropiede dell’ottima Conte vale il 15-32. Dall’altra parte invece le giallonere devono sudarsi ogni tiro, e a metà gara accusano un forte ritardo sul 17-42, pagando le 13 palle perse e il misero 21% dal campo.
 
Nel terzo periodo le padrone di casa non vogliono lasciare nulla di intentato, e provano ad alzare l’intensità. Per due volte di seguito però sono punite da una fortunosa bomba allo scadere dei 24″, dopo una difesa eccellente. Moncalieri non fa mai calare l’intensità, e grazie al consistente vantaggio controlla la situazione e conduce in porto senza problemi una meritata vittoria, mandando a bersaglio tutte e dodici le proprie giocatrici.
 
Per il Fanola la sosta arriva propizia, ci saranno due settimane per ricaricare le batterie in vista della difficile trasferta a Costa Masnaga del 5 gennaio 2019.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *