Serie B: l’Olimpia Giovani Lupe cede a Treviso nella sfida di Castelfranco

18-11-2018

Serie B

Serie B: l’Olimpia Giovani Lupe cede a Treviso nella sfida di Castelfranco

olimpia

Olimpia Giovani Lupe – Nuova Pallacanestro Treviso 48-56
 
OLIMPIA GIOVANI LUPE: S. Scappin 11, Fietta 6, J. Scappin 3, Fassina 6, Coccato 6, Marcon, Vettore 12, Pettenon 4, Cecere, Damjanovic. All. Nasato, vice Pietrobon.
NUOVA PALLACANESTRO TREVISO: Diodati 19, Gasparini 2, Cavagni 2, Milicevic 14, Devetta 7, Gini 4, Favaretto 6, Rossetto, Dalla Riva 2, Fuser ne. All. Nani, vice Tomei.
ARBITRI: Rossi di Badia Polesine (RO) e Zanelli di Motta di Livenza (TV).
PARZIALI: 13-14, 28-32, 39-48.
 
Era per certi versi un derby trevigiano, perché le Giovani Lupe quest’anno giocano a Castelfranco Veneto come Olimpia, e i derby fra Castelfranco e Treviso sono sempre importanti. Ma era un derby anche perché nello staff tecnico della NPT c’era Michele Tomei, che con le Giovani Lupe lo scorso anno ha conquistato la promozione in B. Ed è stata una sfida combattuta, tirata, come ogni derby che si rispetti.
 
C’è grande equilibrio nel primo tempo, i primi 10′ si chiudono sul 13-14. Nella seconda frazione le trevigiane provano a scappare via con un’ispiratissima Diodati, che firma tre bombe nel quarto e chiuderà con 19 punti. Dall’altra parte però l’Olimpia, che pure deve rinunciare a Nezaj, ha un buon apporto offensivo in particolare da Maria Sole Vettore (12) e Sara Scappin (11). Sono loro due a realizzare quasi tutti i punti delle padrone di casa nel terzo periodo, ma dall’altra parte Treviso con Milicevic e la stessa Diodati riesce comunque a guadagnare qualche punto di margine. Nell’ultimo quarto le Lupe provano a recuperare, ma in una partita a basso punteggio il vantaggio ospite è sufficiente per essere portato fino in fondo.
 
Finisce quindi 48-56, ma l’Olimpia chiude comunque a testa alta senza mai far mancare l’impegno. Sabato per le ragazze di coach Nasato ci sarà un’altra difficile sfida sul campo di Muggia, da affrontare con fiducia… Forza Lupe!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *