Serie C: la Mafin tiene botta per tre quarti a Padova, poi cede alla Melsped

16-02-2020

Serie C

Serie C: la Mafin tiene botta per tre quarti a Padova, poi cede alla Melsped

seriec

Melsped Padova – Mafin Giovani Lupe 86-59
 
GATTAMELATA PADOVA: Busà 6, Rinaldi 11, Rampazzo 3, Desiderato, Lotta 4, Margilaj, Basso 27, Gambarin 12, Sorgato 10, Lamonica 8, Scalzotto 3, Toniolo 2. All. Voltan.
BASKET GIOVANI LUPE: Biliato, Gasparella 6, Fietta, Coccato 11, Baron 2, Bortolozzo 6, Damjanovic 2, Vezzi, Nezaj 14, Antonello 18. All. Valentini.
ARBITRI: Uniti di Sant’Elena (PD) e Turetta di Rubano (PD).
PARZIALI: 29-18, 45-33, 64-52.
 
Nel 18° turno di Serie C le Giovani Lupe cadono nel derby sul campo della Gattamelata Padova, seconda in classifica. Punteggio severo quello finale (-27), ma frutto di uno scarto che si è dilatato soprattutto nell’ultima frazione, dopo tre quarti equilibrati.
L’incontro sembra comunque prendere la strada delle padrone di casa sin dall’avvio: una super Basso (11 punti nella frazione inaugurale, 27 alla fine) guida l’attacco padovano, capace di realizzare ben 29 punti nei primi 10′. Poi le Lupe si ritrovano, aggiustano un po’ la difesa e nel secondo e terzo periodo tengono botta (16-15 e 19-19 i due parziali), ispirate in attacco soprattutto da Antonello, Nezaj e Coccato. Le padrone di casa però sono brave a sfruttare i tanti viaggi in lunetta: 12 punti consecutivi nella terza frazione arrivano proprio dalla linea dei liberi.
Si entra nel quarto periodo sul 64-52, ma qui la partita si spacca in due: con un parziale di 22-7 negli ultimi 10′, Padova scappa via fino a chiudere sull’86-59.
Una sconfitta da archiviare per iniziare a pensare già al prossimo impegno: domenica prossima alle 19 c’è la sfida con la capolista Bolzano, che per l’occasione si giocherà alla palestra di Campretto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *