Un saluto e un ringraziamento a Angie Bjorklund e Samantha Ostarello

08-07-2020

Serie A1

Un saluto e un ringraziamento a Angie Bjorklund e Samantha Ostarello

bjorklund-ostarello

Si conclude dopo una stagione, che purtroppo si porterà sempre dietro una certa dose di rimpianto e di dubbio su come sarebbe potuta andare se non si fosse interrotta in anticipo, l’avventura di Angie Bjorklund e Samantha Ostarello a San Martino di Lupari.
 
Con la maglia del Fila, Bjorklund ha saputo farsi apprezzare non soltanto per le sue qualità sul campo ma anche e soprattutto per le sue doti umane. Motivo per cui, nonostante sia durata meno di un anno, la sua esperienza in giallonero verrà sempre ricordata con grande piacere. Le auguriamo le migliori fortune per il prosieguo della sua vita personale e professionale. Ciao Angie!
 
Lo stesso vale per Ostarello, la quale (come Jazmon Gwathmey, che dopo aver rescisso col Fila già a marzo è stata annunciata nelle scorse settimane da Sesto San Giovanni) resterà nel campionato italiano: in queste ore la lunga italoamericana, con cui lo scorso anno abbiamo condiviso anche il lungo e non sempre semplice percorso per il conseguimento del passaporto italiano fino alla successiva convocazione nella Nazionale Azzurra, è stata annunciata dall’ambiziosa Magnolia Campobasso. Anche a Samantha va un ringraziamento per quanto offerto durante la sua stagione a San Martino di Lupari, e un sincero in bocca al lupo per questa nuova avventura. Ciao Sam!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *