Una campionessa del mondo per il Fila: Giulia Ciavarella è il primo rinforzo delle Lupe 2019/20

10-06-2019

Serie A1

Una campionessa del mondo per il Fila: Giulia Ciavarella è il primo rinforzo delle Lupe 2019/20

ciavarella

Arriva la prima novità in casa Fila San Martino: nella stagione 2019/20 la squadra di coach Abignente potrà contare su Giulia Ciavarella, nuovo innesto per la formazione giallonera che sarà al via del prossimo campionato di A1 femminile.
 
Ala piccola di 183 cm, Giulia è nata a Roma il 9 marzo 1997, e proprio nella capitale ha mosso i primi passi nel mondo della pallacanestro. Dopo diverse esperienze a livello giovanile e in serie B, fa il proprio esordio nel campionato di A2 nel 2014, a soli 17 anni, con la maglia del Belize Roma. La stagione seguente è a Viterbo, dove si esprime a livelli eccellenti: 13.5 punti e 6.8 rimbalzi al primo anno, che diventano rispettivamente 15.6 e 6.2 nel 2016/17 (con un high di ben 30 punti realizzati nella sfida col Fanola San Martino). Sul finire stagione per lei anche una parentesi a Battipaglia, dove fa in tempo a vincere lo Scudetto Under 20.
 
Risultati che le valgono la chiamata dell’ambiziosa Campobasso, dove si conferma viaggiando a 12.8 punti al primo anno, e a 10.6 nella stagione appena conclusa, nella quale tira col 51% da due e col 35% da tre (firmando 33 punti nella trasferta di Selargius), e contribuisce al campionato di vertice delle molisane.
 
Se dici Giulia Ciavarella, però, il pensiero corre subito ai colori Azzurri. Il rapporto con la Nazionale infatti è stretto sin dalle giovanili con molteplici esperienze internazionali, l’ultima delle quali è l’Europeo Under 20 nel 2017, chiuso con 10.6 punti di media e un high di 26 contro la Lettonia. Lo scorso agosto esordisce anche in Nazionale Senior, Marco Crespi la chiama infatti per il raduno e le amichevoli di La Spezia. Ma soprattutto, nel giugno 2018 Giulia è tra le protagoniste del Mondiale 3×3 di Manila, al quale l’Italia centra uno straordinario traguardo: insieme alle compagne Filippi, D’Alie e Rulli, arriva il titolo di campionessa del mondo per Ciavarella, che conquista un oro storico.
 
Un titolo che l’Italia dovrà difendere ad Amsterdam, nella nuova edizione del Mondiale che scatterà il prossimo 18 giugno. In questo momento il neo acquisto delle Lupe è impegnata proprio nel raduno azzurro, in preparazione di questo importantissimo impegno. Nel darle il benvenuto in giallonero, facciamo un grande in bocca al lupo a lei e alle compagne per questa avventura, e non vediamo l’ora di vederla in azione anche al PalaLupe con la maglia numero 9 del Fila.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *