Under 18 Gold: Le Lupe vincono al supplementare con la capolista Marghera!

06-12-2017

Giovanili

Under 18 Gold: Le Lupe vincono al supplementare con la capolista Marghera!

profaiser

Essegi San Martino – Giants Marghera 62-60 d1ts
 
LUPE SAN MARTINO: Fietta, Meroi 5, Diouf, Nezaj 5, Peserico 6, Baldi 15, Profaiser 22, Busnardo, Benato 2, Guarise 7. All. Valentini.
GIANTS MARGHERA: Miglioranza 2, Giordano 13, N’Guessan, Margiotta, Gentilin 16, Pastrello 8, Tosi, Barbato, Fiorin, Toffolo 21. All. Seletti.
PARZIALI: 18-3, 29-21, 42-33, 54-54.
 
Splendida impresa per la Essegi San Martino nel campionato Under 18 Gold: le ragazze di coach Valentini si impongono al supplementare contro la capolista Marghera, fino a quel momento imbattuta. Una gara bellissima e combattuta fino all’ultimo secondo, dove le Lupe con una prestazione finalmente maiuscola hanno avuto la meglio su un’avversaria molto combattiva, che la settimana prima aveva imposto la prima sconfitta alla Reyer.
Buona la partenza delle nostre ragazze, che nel primo quarto di gara impongono un ritmo ed una intensità inaspettate che sorprendono le nostre avversarie, concludendo la frazione con un perentorio 18-3.
Nel secondo quarto ci si aspetta la reazione delle nostre avversarie che puntualmente avviene. Ma arriva, come da qualche tempo, anche la nostra mancanza di continuità soprattutto dal punto di vista mentale che serve per mantenere la concentrazione per tutta la partita, e non solo per un periodo. Il risultato è quello di riportare in partita le nostre avversarie.
Al rientro in campo dopo l’intervallo lungo le due compagini si affrontano a viso aperto, con difese molto aggressive che portano ad un sostanziale pareggio dal punto di vista del punteggio.
Nell’ultimo periodo Marghera innesca una marcia superiore, approfittando ancora una volta di una scarsa attitudine delle giallonere a rimanere in campo con il giusto piglio. Ci si avvia così fino all’ultimo minuto regolamentare di partita con una situazione punto a punto, in cui la differenza viene fatta dai tiri dalla lunetta: la nostra brutta percentuale ci porta all’overtime.
Come si può capire, partita al cardiopalma che viene decisa da una nostra bella difesa, oltre che da una buona prestazione di Baldi e da una gara di ottimo livello di Profaiser, top scorer della partita con 22 punti.
Questa era l’ultima partita del girone di andata, che si chiude con un bilancio di 4 vittorie e 2 sconfitte. Una delle due è arrivata con Treviso (47-45), che sarà ospite al PalaLupe lunedì 11 dicembre alle 19.20. Come si capisce bisogna arrivare all’appuntamento con la giusta determinazione… FORZA LUPE!

L.S.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *