Under 18 Silver: le Lupe sponsorizzate IFP vincono il Trofeo Regione Veneto!

21-05-2019

Giovanili

Under 18 Silver: le Lupe sponsorizzate IFP vincono il Trofeo Regione Veneto!

Under 18 San Martino

Semifinale, sabato 18 maggio
IFP San Martino – Charly Merano 63-59

SAN MARTINO: F. Cavalli 12, Carlesso, Chemin, C. Cavalli 12, Beghetto, Cagnin 29, Berti 2, Semenzato 3, Galiazzo 1, Biliato 4, Cogo. All. Parolin, Vice Stocco.
MERANO: Bonazza, Mengarino 11, Draginovska 7, Travaglia 26, Fiori 11, Lanthaler 4. All.Viale
PARZIALI: 15-16, 20-29, 39-42.
 
Finale, domenica 19 maggio
Giants Marghera – IFP San Martino 39-41

MARGHERA: Fassina, Piazza 2, Pagin, Beggio 14, Squarcina 9, Pamio 6, Vianello 2, Miglioranza, Gianolla. All. Castellani.
SAN MARTINO: F. Cavalli 11, Monti Cavaler, Carlesso 4, Chemin, C. Cavalli 4, Beghetto, Cagnin 12, Berti, Semenzato 6, Galiazzo, Biliato 4, Cogo. All. Parolin, vice Stocco.
PARZIALI: 10-6, 21-18, 30-27.

 
Sabato 18 e domenica 19 maggio si sono svolte al palazzetto di San Martino di Lupari le Final Four del Trofeo Regione Veneto Under 18 Silver, che hanno visto il trionfo delle Lupe targate IFP. Si era fermato in semifinale invece il cammino dell’altra formazione giallonera, la Mafin Lupe Zanè, comunque ottima protagonista di questa stagione.
 
Nella loro semifinale le ragazze targate IFP incontrano Merano, presente al PalaLupe con sole sei giocatrici, tra le quali la lunga che ci aveva rifilato 23 punti nella partita di andata del campionato. Le trentine partono subito forte e le nostre si caricano di falli, mandandole spesso in lunetta. Non si riesce a bucare la difesa a zona e si subisce più di un contropiede, e così si va all’intervallo lungo sotto di 9 lunghezze.
Al rientro, nonostante i tanti tiri sbagliati, le Lupe si avvicinano a -5. Il pressing sulla rimessa e successivi canestri permettono di riportarsi alla fine del terzo quarto sul risultato di 39-42. Poi una tripla vale anche il pareggio, ma un altro contropiede e un po’ di confusione in difesa fanno volare di nuovo Merano a +9.
Ma non è finita: due ulteriori triple valgono il riavvicinamento, e a 2′ dal termine la partita è di nuovo in parità. Le nostre ragazze ci credono sempre di più, riescono a penetrare la difesa e farsi fermare fallosamente andando ai liberi. E dunque, nonostante una tripla trentina nel finale, la partita finisce sul 63-59, risultato che vale l’accesso in finale.
 
Domenica San Martino incontra Marghera, squadra che appunto aveva eliminato la Mafin Lupe Zanè il giorno precedente, con un combattuto 55-52.
La palla fatica ad entrare, e ci vogliono 3 minuti prima di aggiornare il tabellone. Dallo 0-4 iniziale le giallonere subiscono un 10-0 che porta alla fine del primo quarto sotto 10-6. Il secondo periodo è più equilibrato, e al riposo lungo le lunghezze di scarto sono 3.
Al rientro si segna poco, c’è molta confusione in area e vengono fischiati molti falli. I punti delle veneziane dei primi 7 minuti arrivano proprio dalla lunetta. Si va all’ultimo quarto ancora sotto di 3.
A 2’54” dalla fine sul 37-36, causa contestazioni e confusione, viene fischiato un doppio tecnico alla panchina sanmartinara. L’allenatore è costretto a uscire e Marghera ha la possibilità di allungare con tre tiri liberi, che però non vanno a bersaglio. Dall’altra parte invece una tripla di Cagnin vale il sorpasso, subito però recuperato. Ma a 30″ dalla fine sono due liberi della stessa Cagnin a firmare il 39-41, risultato che vale una bella vittoria tra le nostra mura. Bravissime ragazze! Forza Lupe!
 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *