Una nuova importante collaborazione sull’asse San Martino di Lupari-Castelfranco Veneto: nei giorni scorsi è stato siglato l’accordo fra Lupebasket e Basketball School, per la crescita del movimento Minibasket al femminile.
 
Basketball School è un’Associazione sportiva nata nel 2021 proprio a Castelfranco Veneto. Dall’unione di tre figure come Lino Frattin (che ne è il direttore tecnico, e per tanti anni ha allenato in serie A e all’estero), Claudio Coldebella (ex giocatore della Nazionale e dirigente, oggi Direttore Sportivo all’Unics Kazan in Russia) e Fabio Coldebella (da molti anni impegnato nell’organizzazione di eventi sportivi, attualmente anche Presidente della FIP Treviso), è nato questo progetto dedicato al basket giovanile.
 
Fra le attività che partiranno a settembre 2021, anche un corso Minibasket a Castelfranco Veneto proprio in collaborazione con il Minibasket delle Lupe, e che sarà gratuito (unico costo, l’iscrizione annuale di 50 euro) per tutte le bambine nate dal 2010 al 2016. Si amplia ancora di più, dunque, l’offerta Lupebasket nel territorio, sempre nell’ottica di corroborare il reclutamento e la crescita di tutto il movimento.
 
«Questa nuova collaborazione darà un importante contributo al movimento del basket femminile nel territorio di Castelfranco Veneto – osserva Michele Stefanello, dirigente responsabile del Minibasket a San Martino di Lupari – Lupebasket metterà tutta la propria esperienza e ogni strumento di promozione a disposizione di Basketball School, affinché questo ambizioso progetto possa rapidamente raggiungere un gran numero di atlete che non hanno ancora avuto la possibilità di provare questo meraviglioso sport».
 
«Un centro minibasket solo al femminile mancava a Castelfranco Veneto da tanti anni – spiega Fabio Coldebella, responsabile organizzativo di Basketball School – Lavoreremo in piena sinergia con la realtà Lupebasket, che conosciamo bene e con cui ho già avuto modo di collaborare in passato. Abbiamo la fortuna che San Martino di Lupari e Castelfranco Veneto, pur essendo in due province diverse, si trovano ad appena dieci minuti di distanza l’una dall’altra, e sappiamo che il basket giallonero è un modello in Italia, per quanto riguarda il movimento femminile».
 

(in foto: il Presidente dell’AS San Martino Vittorio Giuriati e il responsabile di Basketball School Fabio Coldebella)