Sette giorni dopo l’affermazione con Battipaglia, una nuova sfida casalinga attende le ragazze del Fila, che domenica alle 18 ospiteranno l’Allianz Geas Sesto San Giovanni al PalaLupe di via Leonardo da Vinci, a San Martino di Lupari. Il 16° turno di A1 Sorbino Cup propone dunque una nuova affascinante – e per nulla semplice – sfida alle giallonere di coach Abignente, pronte a dare il massimo per regalare un’altra gioia ai loro tifosi, e per provare a rinsaldare il quinto posto in classifica.
 
L’AVVERSARIA. Il Geas di coach Cinzia Zanotti sta disputando un ottimo campionato da matricola (sebbene non sia certo una novità vedere la storica società lombarda nella massima serie), e dopo il ritiro di Napoli si trova attualmente in ottava piazza. È reduce da un netto successo contro Empoli, e due settimane prima aveva costretto alla resa anche una squadra quotata come Broni. Il giovane e talentuoso gruppo è capitanato nelle marcature da Brooque Williams (15.2 punti di media), già in passato top scorer di A1, ma sono tante le giocatrici anche fra le italiane pronte a fare la differenza in qualunque momento.
 
L’ANDATA. Il match di andata è stato molto particolare per il Fila, che pochi giorni prima era stato colpito dal grave infortunio di Caterina Dotto (la quale nel frattempo sta proseguendo la propria riabilitazione). In quell’occasione si è imposto con merito il Geas, vincente 66-54 con due ottime prestazioni fra le altre di Williams (23) e della giovanissima Panzera (15).
 
SABATO: PRESENTAZIONE PASTORE. È pronta intanto a conoscere i sostenitori gialloneri anche l’ultimo acquisto del Fila, la playmaker Chiara Pastore. L’ex giocatrice di Napoli, arrivata a San Martino questa settimana dopo l’addio della Dike, sarà presentata a stampa e tifosi sabato alle 12.00, in un incontro a ingresso libero presso la Sala Hospitality del palazzetto.
 
LUNEDÌ: INCONTRO CON LODDE. Tra gli altri appuntamenti da segnare sull’agenda, ricordiamo che è aperto a tutti anche l’incontro in programma lunedì alle 20.45 in palazzetto con lo psicologo Jacopo Lodde, nel quale sarà illustrata la nuova collaborazione dedicata alle atlete giallonere e alle loro famiglie (per maggiori info: www.lupebasket.it/uno-psicologo-per-il-branco-nuova-collaborazione-con-jacopo-lodde).
 
INFO BIGLIETTI. Domenica le casse del palasport apriranno come sempre alle 17.00. L’ingresso intero per i non abbonati è di 10 euro, ridotto 5 euro per gli over 65, mentre l’ingresso è gratuito fino ai 21 anni. Presso la cassa sarà anche possibile acquistare i biglietti del concorso “Premia la tua Passione”: questa settimana in palio una fornitura di prodotti offerti da Molino Cosma, partner Lupebasket.