Inizia con due sconfitte la nuova avventura in Serie C delle Giovani Lupe Birollo.
La prima, sabato 8 ottobre contro Marano davanti al nostro pubblico, è quella che brucia di più. Persa per soli 2 punti (50-52) dopo essere state in vantaggio per 35′, con un divario che ha toccato anche le 15 lunghezze. La paura di vincere, la maggior esperienza delle nostre avversarie e sicuramente un calo psicologico e fisico ci hanno fatto perdere il filo, soprattutto in attacco. Negli ultimi 14 secondi con la palla in mano non siamo riusciti a mettere il canestro del pareggio, e nemmeno quello della vittoria con il tiro da tre che ci avrebbe regalato una grossa soddisfazione, ma purtroppo è uscito di poco.
 
Altro discorso invece per la seconda partita in trasferta a Rovigo, contro una squadra veramente forte e già preparata fisicamente, che ci ha pressato tutto campo per 40′ togliendo ogni possibilità di ragionamento al nostro attacco, e che con dei fulminanti contropiede non ci ha nemmeno dato la possibilità di dare importanza alla nostra difesa, onestamente abbastanza “molle” di fronte alla fisicità delle nostre avversarie. E dire che, nonostante tutto, dopo i primi due parziali il divario era ancora di “soli” 11 punti (primo parziale chiuso sul 16-6, secondo 18-17), con il punteggio sul 34-23 all’intervallo lungo.
Disastroso però il rientro in campo, con un parziale di 19-7. Nel quarto periodo, vinto per la cronaca dalle giallonere 22-19, non siamo riusciti a ribaltare l’inerzia della partita, sinceramente mai in discussione vista la superiorità delle Rodigine.
 
Nota positiva vista in entrambe le gare è l’ottima integrazione delle giovani nuove leve arrivate quest’anno a completare la nostra squadra, che con entusiasmo e grinta stanno pian piano cercando di capire gli automatismi e le richieste del nostro coach.
Cerchiamo di lavorare forte questa settimana e di imparare dagli errori fatti in queste due gare, per poterci riscattare prima possibile regalandoci delle soddisfazioni. Sabato 22 ottobre, alle 20.30, appuntamento a Campretto per la sfida contro Isola della Scala.

 
Giovani Lupe Birollo – Pietribiasi Marano 50-52

GIOVANI LUPE: Campagnaro 2, Sartore, Galiazzo, Rinaldi 8, Pierobon 3, Santi 4, Mognon 17, Carlesso 4, Lago, Brotto 2, Scappin 5, Tessari 5. All. Stocco.

 
Rhodigium Basket – Giovani Lupe Birollo 72-52

GIOVANI LUPE: Scappin 8, Rinaldi 4, Zorzo 2, Mognon 12, Zulian, Sartore, Pierobon 6, Bevilacqua 4, Santi 11, Tessari 5. All. Stocco.