Il titolo di questa bellissima immagine fa il verso si riferisce alla pubblicità del Maxibon anni ‘90 con Stefano Accorsi protagonista: “Ciù is megl che uan!”, esclama l’attore in inglese maccheronico. Due è sempre meglio di uno solo ed infatti per la nostra Egle Sulciute, la vita con due gemelli di sicuro è più “complicata” ma ha anche molto più gusto!
Questa immagine è di sicuro una delle più divertenti ed emblematiche della nostra campagna: una giocatrice molte volte è anche mamma e le sfide più difficili non sono certo quelle sul parquet di gioco!
 
Quest’asta è inserita all’interno della campagna “Girl in a Team” su Triboom, ideata e creata da Cruz Lab con l’obiettivo dare visibilità e risalto non solo alla vita quotidiana delle Lupe e delle sportive ma a quello di tutte le ragazze. Questa campagna aiuterà a organizzare una serata che si terrà a settembre, un importante evento a scopo benefico nel quale sarà allestita una vera e propria mostra fotografica. L’evento sarà realizzato in collaborazione con Gruppo Polis, da oltre trent’anni impegnato nel nostro territorio nell’ambito di politiche sociali, tra le quali la tutela delle donne vittime di violenza.
 
L’immagine di quest’asta verrà riprodotta in una copia unica su carta fotografica semimatte e applicata su un pannello in formato ​42×69 cm.

Vai al link → www.triboom.com/lupebasket/auctions/two-better-than-one
 
Il vincitore di quest’asta si aggiudicherà inoltre:
✔ versione digitale di questa immagine
✔ versione digitale del collage delle 7 immagini della campagna

 
REGOLAMENTO

→ L’asta verrà assegnata al miglior offerente. L’asta chiude Venerdi 2 Giugno alle ore 12,00

→ Le eventuali puntate fatte negli ultimi 5 minuti dell’asta fanno ricaricare il timer di 15 minuti.

→ Modalità di pagamento per chi si aggiudica l’asta: al momento della prima offerta verrà chiesta la validazione della vostra carta di credito ma non verrà addebitato alcun costo fino all’eventuale vittoria. L’utente che si aggiudica l’asta ha 48 ore di tempo (a partire dalla scadenza della stessa) per confermare il pagamento. In caso di mancata conferma, il pagamento verrà addebitato comunque in automatico sulla carta.

→ Il vincitore riceverà la stampa in un momento stabilito con la società Lupebasket al termine della campagna.