Terza partita in otto giorni per il Fila, che domenica riabbraccia i propri tifosi dopo la doppia trasferta a Venezia e Ragusa. Alle 18.00 al palasport di Via Leonardo da Vinci arriva la Pallacanestro Broni, in quella che sarà la prima di quattro finali per le Lupe, determinate a dare il massimo in questa ultima parte di stagione regolare prima del “Round of challenge”.
 
L’AVVERSARIA. La formazione di coach Roberto Sacchi in classifica occupa il settimo posto, appena dietro Napoli. Faro dell’attaccoLoc_Fila-Broni pavese è Julie Wojta, campionessa d’Italia con Lucca lo scorso anno, e autrice fin qui di oltre 14 punti a partita. Rispetto all’andata invece non ci sarà l’americana Chelsey Lee, sostituita sotto canestro da Chatilla Van Grinsven. Il roster comunque è profondo, e dotato di tante giocatrici che ogni domenica offrono un contributo importante.
 
L’ANDATA. Al PalaBrera di Broni le giallonere hanno dovuto sudare per portarsi a casa i due punti: in quell’occasione è finita 64-61, dopo una lunga ed equilibratissima battaglia risolta solo nel finale.
 
INFO BIGLIETTI. Per i non abbonati l’ingresso intero è di 8 euro, ridotto 5 euro per gli over 65, mentre si entra gratis fino ai 17 anni. Si potranno come sempre acquistare anche i biglietti per il Concorso “Premia la tua Passione”: questa settimana in palio una fornitura di prodotti offerti da Simens Alimentare, partner Lupebasket.