Soddisfazioni in campo e fuori per Irene Guarise, playmaker classe 2003 che col Fanola milita in A2 già da un paio di stagioni, e allo stesso tempo è anche punto di forza dell’Under 18 Elite targata Essegi. Irene è infatti tra i vincitori dei Premi di Studio istituiti in tutta Italia dalla FIP, destinati agli atleti/studenti più meritevoli sia in campo sportivo sia scolastico.
 
E la soddisfazione per il club è doppia, perché tra i cinque vincitori selezionati nel Veneto c’è anche Sara Ferraro, altra atleta classe 2003 cresciuta in giallonero, e quest’anno in forza all’Under 18 di Schio.
 
I Premi di Studio, dal valore di mille euro ciascuno, saranno consegnati dal Presidente Federale Giovanni Petrucci il prossimo 29 febbraio alle 11.30, presso il Salone d’Onore del Coni a Roma. Da parte di tutta la società, grandissimi complimenti a Irene e Sara!