Parte il rush finale del girone d’andata per l’Alama San Martino, che da qui a fine 2023 affronterà due derby contro le prime della classe, uno scontro diretto e un’ostica trasferta in Sardegna. Si comincia domenica alle 18 con una delle sfide più difficili della stagione, quella sul parquet delle campionesse d’Italia del Famila Wuber Schio. Una prova che le giallonere di coach Piazza sono pronte ad affrontare con coraggio, anche se di fronte c’è una squadra fortissima e in salute.
 
L’AVVERSARIA. Seconda in classifica con 7 successi in 8 partite (uno in più rispetto alle Lupe), la squadra di coach Dikaioulakos ha perso finora solo con Venezia alla seconda giornata, e vinto le altre gare con uno scarto medio di quasi 20 punti. Anche in Eurolega la squadra sta viaggiando bene (record 5-3), proprio mercoledì si è imposta in volata in Polonia. Come da tradizione, il roster è lungo e talentuosissimo, e la riprova sta nel fatto che il Famila vanta in questo momento l’attacco più prolifico della A1 (78 punti di media, San Martino è terza con 74.8), col maggior numero di assist (21 a gara, Lupe seconde con 18.4). In un gruppo così variegato e ricco di soluzioni, in cui sono in sei ad avere una media di almeno 8 punti a partita, la top scorer è la portoricana Guirantes (13.5), che però come la lunga Juhasz ha saltato per un problema le ultime due partite fra campionato e coppa. Gare nelle quali Schio ha potuto contare su una Sottana in gran spolvero, decisiva sia nella vittoria di Ragusa che in quella di Lublino.
 
I PRECEDENTI. Nell’ultimo decennio in A1, l’impresa è riuscita in quattro occasioni alle Lupe: l’ultima nella semifinale playoff del 2019, quando San Martino ha violato il PalaRomare per la seconda volta nella storia di questo duello. Il più recente confronto è quello giocato al PalaLupe nel primo giorno del 2023: quel derby di capodanno si è deciso solo all’ultimo tiro, con il successo scledense per 72-73.
 
L’INTERVISTA. Su Lupebasket Tv questa settimana ha parlato Irene Guarise. La playmaker giallonera, che in settimana ha compiuto vent’anni, ha presentato la sfida e raccontato le sue sensazioni per questa ottima prima parte di campionato dell’Alama: https://youtu.be/aiVeyhSe4DU
 
DIRETTA STREAMING. La partita sarà trasmessa in diretta streaming su LBF Tv, la piattaforma in abbonamento della Lega Basket Femminile.