È una cifra davvero importante, quella che la società Lupebasket ha raccolto grazie alla generosità e all’impegno dei suoi partner. La causa è nobile, e va a beneficio di tutta San Martino di Lupari: la manutenzione e ristrutturazione del palazzetto dello sport di Via Leonardo da Vinci 9.

Grazie allo Sport Bonus, che ha offerto alle Imprese la possibilità di effettuare erogazioni liberali proprio per interventi di questo tipo, la cifra totale messa insieme nelle scorse settimane è stata di oltre 100.000 euro, che nel corso dei prossimi mesi verranno investiti totalmente nel palasport.

Un progetto nel quale il club giallonero, che da tre anni ha in gestione l’impianto, ha creduto fermamente, trovando grande disponibilità da parte delle Aziende che hanno investito in questa proposta. Questo l’elenco, in ordine alfabetico:

«Ci siamo dati da fare, ci abbiamo creduto e abbiamo ottenuto un’importante risposta da questi investitori, che ringraziamo ancora una volta» spiega il Presidente giallonero Vittorio Giuriati, che nel 1994 era Assessore allo Sport quando fu posata la prima pietra per la costruzione del palazzetto dello sport. «Grazie allo Sport Bonus, alle aziende viene riconosciuto un credito di imposta pari al 65% dell’importo erogato, e il restante 35% è quantificabile nel ritorno pubblicitario. Infatti sul nuovo parquet, e in generale sul campo di gioco, saranno ben visibili i marchi di chi renderà possibile tutto questo. Realizzeremo inoltre una targa che testimonierà il nostro ringraziamento alle imprese partecipanti».

In questi anni il palasport di Via Leonardo ha ospitato tanti eventi prestigiosi di livello nazionale e internazionale, non solo di basket e non solo di sport: «Si tratta infatti di un progetto che non va a beneficio solo della nostra pallacanestro, ma di tutta la comunità di San Martino di Lupari – sottolinea Giuriati – Ora ci stiamo interfacciando con il Comune, che è il proprietario dell’immobile, per concordare tutti gli interventi che verranno effettuati nel prossimo periodo».