Il precampionato delle Lupe parte con il botto. Non tanto per l’esito la partita, che ha visto il Fila imporsi nel derby in famiglia con il Fanola, quanto per l’entusiasmo che già si respira tra i tifosi gialloneri. Sono state più di un centinaio, infatti, le persone che sono salite fino ad Asiago, sede del ritiro del Fila, per assistere alla prima amichevole stagionale di entrambe le squadre.
 
La sfida ha visto i team di A1 e A2 affrontarsi in 4 tempi da 12′ ciascuno, con punteggio azzerato al termine di ognuno. Il clima di familiarità e grande collaborazione ha permesso ai tecnici Abignente e Tomei di scambiarsi anche le giocatrici, keys-scappincon Keys e Fietta che nel corso del match hanno giocato per entrambe le formazioni. L’agonismo comunque non è mancato, così come le indicazioni utili per i due allenatori, nonostante Fila e Fanola abbiano iniziato ad allenarsi solo da pochissimi giorni.
 
Sbrissa e compagne erano alle prese con alcune assenze: oltre a Bailey, attesa a San Martino nelle prossime ore, coach Abignente ha tenuto a riposo precauzionale Mahoney, Fassina,Beraldo e Profaiser. Dall’altra parte invece il Fanola doveva rinunciare all’indisponibile Martini, oltre a diverse giovani che per l’occasione erano schierate in maglia Fila.
 
Ciononostante sono state proprio le ragazze di Tomei a partire meglio, trascinate dall’ottimo impatto di Keys (5-10 al 3′). A riequilibrare i giochi ci hanno pensato Sbrissa e Tonello, e poi con Filippi e Fabbri il Fila ha allungato fino al 24-13 della prima pausa.
 
Nel secondo quarto Amabiglia (14 punti con 4 bombe) e Brutto hanno portato subito avanti il Fila (11-4 dopo 5′), nonostante le resistenze dall’altra parte di un’ottima Busnardo (16). A chiudere la frazione busnardo-fiettasul 23-13 è stato poi uno spettacolare canestro da metà campo sulla sirena di Boaretto.
 
Equilibrato il terzo periodo, con un tentativo di allungo del Fila rintuzzato nel finale da Scappin (20-15), mentre nell’ultimo quarto il Fanola ha accusato maggiormente la stanchezza e così le avversarie, guidate da una Filippi già in forma campionato (25 punti), hanno chiuso sul 22-7, per un punteggio complessivo di 89-48.
 
La società desidera ringraziare ancora i tantissimi tifosi che non hanno voluto mancare al derby. Il prossimo appuntamento è a San Martino di Lupari sabato 3 settembre alle 20.30, per l’amichevole tra Fila e Crema.
Presto online su www.facebook.com/lupebasket la fotogallery dell’incontro.

 
Fila San Martino – Fanola San Martino 89-48
 
BASKET SAN MARTINO:
Mahoney ne, Filippi 25, Tonello 3, Amabiglia 14, Fietta 4, Fassina ne, Brutto 4, Keys 6, Beraldo ne, Milani 6, Profaiser ne, Gianolla 4, Sbrissa 14, Fabbri 9. All. Abignente.
LUPE SAN MARTINO: Favaretto, Busnardo 16, Scappin 6, Boaretto 5, Crocetta 2, Artuso, Di Sabatino, Pettenon 2, Morpurgo 2, Vettore 1, Fietta 3, Keys 11, Marcon ne, Benzon ne. All. Tomei.
PARZIALI: 24-13, 23-13, 20-15, 22-7.
 
tifosi-asiago