Birollo San Martino – PFP Padova 64-40

LUPE SAN MARTINO:
C. Cavalli 13, F. Cavalli 6, Sartore, Campagnaro, Gasparin 2, Santi 2, Monti Cavaler 10, Scappin 18, Cagnin 7, De Rossi 6, Cogo. All. Stocco.
PFP PADOVA: Cavallin, Fiore 14, Fiorotto, Marzola 2, Melchiotti, Pastore 9, Uwumarogie 4, Zattarin 5, Zoleo 2, Castellaro 2, Garavello 2. All. Morao.
ARBITRO: Gianesello di Villafranca Padovana (PD).
PARZIALI: 26-8, 44-20, 58-31.

Nel quinto turno di Promozione, le Lupe targate Birollo volevano fortemente riscattare la sconfitta della settimana precedente sul campo di Leobasket (57-50), che ancora lascia l’amaro in bocca.
Partono subito molto forte le giallonere, ritrovando lo spirito di squadra che proprio a Lonigo era mancato. Il primo quarto lascia poco alle giovanissime avversarie (tutte nate fra il 2006 e il 2008, e allenate dall’ex Lupa Marianna Morao), e si chiude con un imperioso 26-8. Brave le padovane a non demoralizzarsi e mettere in campo una bella grinta, che però non basta contro le ragazze di coach Cinzia Stocco, che incrementano ad ogni periodo il divario. Dopo aver vinto i primi tre parziali, le padrone di casa cedono di misura solo in una quarta frazione nella quale il risultato complessivo è comunque ormai a favore.
La prossima gara si disputerà a Padova contro il Run&Jump, domenica alle 20.30.