Archiviata la Coppa Italia, il campionato di A1 è pronto a ripartire con il rush finale. A quattro giornate dal termine della stagione regolare, il Fila è determinato a difendere con le unghie e con i denti il proprio quarto posto in classifica. Si comincia da una trasferta per nulla semplice, quella in programma domenica alle 18.00 a Broni, su uno dei campi più caldi dell’intera A1 femminile.
 
L’AVVERSARIA. Finora la formazione lombarda ha costruito le proprie fortune proprio fra le mura amiche, dove ha conquistato tutti i suoi 10 punti in classifica. L’ultima vittima eccellente del PalaBrera è stata Venezia, caduta prima della sosta come già Ragusa prima di lei. La squadra di coach Roberto Sacchi ha ritrovato dopo un infortunio Amber Stokes, migliore marcatrice (12.8 punti di media) all’interno di un roster che fa largo uso della panchina, e che può contare su diverse atlete in grado di fornire un contributo importante.
 
L’ANDATA. A San Martino il Fila si è imposto per 64-51 nella gara di andata, conducendo fin dal primo minuto nonostante alcune assenze, ma allo stesso tempo testando con mano quanto Broni sia una squadra che non alza mai bandiera bianca.
 
DIRETTA WEB. Al seguito della squadra ci sarà anche un nutrito gruppo di fedelissimi tifosi, mentre chi non potrà unirsi alla trasferta avrà modo di seguire la gara in streaming su www.lupebasket.it/diretta-streaming e su www.youtube.com/LegABasketFemminile.