Essegi Giovani Lupe – Pall. Femm. Mestrina 79-42
 
BASKET GIOVANI LUPE: Ferraro 8, Brazzale 1, Malin 3, Tau 2, Mini 14, Frigo 23, Rech 12, Lucchin 6, Pavan, Diakhoumpa 3, Bortolozzo 5, Toffolo 2. All. Petrin.
PALLACANESTRO FEMMINILE MESTRINA: Mainardi ne, Folin 4, Manoli 3, Scarpa 7, Ferrazzi ne, Trentinaglia 5, Pizzato 7, Parente 2, Corso 14. All. Ballarin.
ARBITRI: Nicolè di Villafranca Padovana (PD) e Paredes Villalba di Mestrino (PD).
PARZIALI: 22-2, 41-10, 65-23.
 
Terza vittoria su tre nella seconda fase di serie C per le ragazze della Essegi, che con un grande primo tempo si assicurano i due punti del match contro Mestrina. Pur prive di Antonello, Fontana e Pini (a Roma col 3×3), le Giovani Lupe interpretano il match al meglio, e praticamente scappano via subito.
 
Dopo 4′ infatti il tabellone dice 16-0, un parziale griffato in particolare dalle tre bombe di Frigo. Le ospiti, anch’esse alle prese con qualche assenza (capitan Mainardi in panchina con le stampelle solo per onor di firma), faticano a reagire, e in tutto il primo quarto riusciranno a realizzare 2 soli punti.
 
Nel secondo periodo le Lupe scappano via definitivamente: l’ottimo lavoro a rimbalzo di Rech (12 punti nella partita di rientro dopo una lunga sosta forzata) e compagne permette di dilagare, tanto che al 18′ il punteggio è di 40-6.
 
Nella ripresa le padrone di casa possono dunque amministrare. Nel terzo periodo il vantaggio scollina anche oltre le 40 lunghezze, brave poi le ospiti a non arrendersi e ad aggiudicarsi il parziale della quarta frazione. Alla fine top scorer Sofia Frigo, che due giorni prima di compiere 17 anni chiude con 23 punti e sei triple a segno.
 
Martedì alle 19 si torna già in campo, per il recupero del big match a Mestre sul campo della Reyer U20.