Essegi Giovani Lupe – Basket Spresiano 70-51
 
BASKET GIOVANI LUPE: Fontana 4, Ferraro 17, Brazzale 4, Malin, Tau 2, Antonello 16, Mini 10, Frigo 2, Lucchin 4, Bortolozzo 2, Toffolo 3, Pini 6. All. Petrin.
BASKET SPRESIANO: Ceccon 2, Vidor 12, Zamuner, Maccarrone 2, Fava 8, Zanatta 4, Durante 4, Fuser 5, Pian 4, Botter 6, Brotto 4. All. Cuppone.
ARBITRI: Castorina di Romano d’Ezzelino (VI) e Silvestri di San Martino di Lupari (PD).
PARZIALI: 17-17, 29-29, 47-37.
 
Seconda vittoria su due nel Girone Oro di Serie C per la Essegi Giovani Lupe, che sul parquet di casa esce alla distanza contro Spresiano, scappando via fra terzo e quarto periodo dopo un primo tempo assai combattuto.
 
Sono le padrone di casa a provare a fare corsa di testa nelle fasi iniziali, con un vantaggio che tocca le 7 lunghezze sul 14-7. Brava però Spresiano a rientrare, e a trovare a fil di sirena il pareggio con Fuser: 17-17.
 
Nel secondo periodo non c’è mai un vantaggio superiore al singolo possesso. La Essegi prova ancora a condurre, ma trova sempre la puntuale risposta dall’altra parte di Vidor e compagne. E quando l’attacco giallonero va in difficoltà contro la zona ospite, arriva anche il sorpasso per le trevigiane, grazie alla tripla di Pian del 26-28. All’intervallo lungo però regna ancora la parità, col 29-29 a tabellone.
 
È un equilibrio che permane fino a metà del terzo periodo. Poi sono i primi punti della panchina di Tau (sfortunata, costretta ad uscire subito dopo per un fortuito colpo allo zigomo) e Lucchin a lanciare sul +6 le Giovani Lupe (39-33). A quel punto si scatena Ferraro, che con 6 punti consecutivi propizia l’allungo che permette di presentarsi all’ultima pausa sul 47-37.
 
Ora l’inerzia è tutta per le giallonere, che in avvio di quarta frazione scappano via definitivamente. Le triple di Antonello e Ferraro (alla fine rispettivamente 16 e 17 punti per loro) fanno toccare anche il +24. L’incontro si conclude sul 70-51, e per le Lupe l’appuntamento è a domenica prossima, nello scontro al vertice sul campo della Reyer.