Qualche giorno dopo l’annuncio della riconferma del coach Larry Abignente, andiamo a vedere un po’ più nel dettaglio lo staff che lo accompagnerà nel suo ottavo anno a San Martino di Lupari, tra importanti conferme e stimolanti novità.
 
Tornerà per il terzo anno consecutivo nelle vesti di assistant coach Francesca Di Chiara. Classe 1987, a San Martino dal 2017, in questi due anni Francesca si è dimostrata un elemento chiave per il Fila, e a questo ha unito un grande lavoro nel settore Minibasket, di cui è responsabile tecnico, e anche diversi successi in ambito giovanile: nell’ultima stagione alla guida dell’Under 13 targata LB Costruzioni ha conquistato il podio regionale.
 
Dopo un’avventura più che decennale coi colori gialloneri, invece, non sarà più a San Martino l’anno prossimo Pierluigi Cardin, al quale la società desidera rivolgere un sentito ringraziamento e un saluto. Per lui, che oltre al ruolo di preparatore atletico ha ricoperto anche quello di assistant coach per tutti gli anni della A1, si apre una nuova avventura da capo allenatore nella Promozione maschile, con la Pallacanestro Castelfranco 1952, e gli facciamo un grande in bocca al lupo!
 
Un importante nuovo ingresso nello staff del Fila è quello di Jacopo Mulinacci, che ricoprirà il ruolo di preparatore atletico della prima squadra. Giovanissimo (classe 1990) ma già con un importante curriculum, Jacopo è toscano e tra le altre vanta una lunga esperienza come preparatore alla Mens Sana Siena 1871 (sia a livello giovanile, che poi in A2 maschile fino al 2016), mentre negli ultimi due anni ha fatto parte dell’Oxygen Basket Bassano sempre nel maschile, seguendo sia la prima squadra di serie C, sia quello che è riconosciuto come uno dei più importanti settori giovanili a livello nazionale.
 
Novità anche nel ruolo di fisioterapista della squadra. Anche in questo caso un grande ringraziamento va a Omar Lucato, che ha ricoperto l’incarico nelle ultime due stagioni e che ora si dedicherà ad altri progetti. Il club giallonero si prepara ad accogliere Andrea Giacomelli, classe 1988, giocatore di basket e già fisioterapista, fra le altre esperienze, della Pallavolo Padova in serie A maschile e del Petrarca Padova nel calcio a 5.
 
Il team dunque si rinnova, cresce, si ringiovanisce. E a livello di preparazione fisica, si avvarrà della collaborazione per il settore giovanile di figure come il riconfermato Giacomo Campagnaro (1992), di Davide Mazzonetto (1993), già preparatore alla Virtus Padova, alla USMI Padova e al CUS Verona, e anche di Claudia Amabiglia (1998), la capitana del Fanola che è pronta ad affiancare al ruolo di giocatrice anche questa nuova esperienza formativa.
Un obiettivo importante nella prossima stagione sarà quello di creare una coesione ancora maggiore fra tutti gli allenatori delle squadre senior e giovanili, e di fare squadra coi preparatori fisici – e naturalmente con lo staff medico – su tutti i livelli, sempre con il proposito di crescere ancora.