Uniconfort Giovani Lupe – Pallacanestro Cadelfa  68-49
 
BASKET GIOVANI LUPE: Bellon 12, Cogo 4, F. Semenzato 10, Bano 10, Pesavento 14, Simonetto 10, Bernar 6, Lago 2, Borsellino, Lazzarin, Celleghin, G. Semenzato. All. Petrin.
CADELFA PADOVA: Zago 10, Mezzapelle 14, Carotenuto 9, Rigato 1, Zonta 6, Lorenzetto 7, Menon 2, Susinna, Zaramella, Lagonegro, Olivelli. All. Barcaro.
ARBITRO: Nicolè.
 
Eccoci arrivati. Dopo un lungo peregrinare approdiamo al “campo sud”, ultimo campo base prima di cimentarci nella finale e più impegnativa scalata verso la cima del Monte.
La tappa di avvicinamento di domenica scorsa, in casa contro le agguerritissime ragazze del Cadelfa, è stata relativamente semplice, con tutte le Cucciole che ben assicurate in “cordata” hanno giocato in scioltezza, senza mai mettere veramente in discussione il risultato finale.

La partita disputata in casa a Campretto è stata comunque molto piacevole e combattuta, con la squadra ospite mai doma fino all’ultimo minuto, che ci ha costretto ad interventi anche abbastanza ruvidi, tanto che alla fine registriamo a referto quasi il doppio dei loro falli.
Nonostante l’aria cominci a farsi rarefatta per l’altezza, le nostre “sherpa” più esperte non si sono fatte prendere dalle vertigini, con ben 5 giocatrici in doppia cifra a mantenere sempre dei parziali rassicuranti.

Ora ci siamo… da qui possiamo salire sul Kala Patthar e vedere la cima dell’Everest in tutta la sua magnificenza! Siamo ad un passo dalla sua conquista!
Ultimo sforzo… ancora mal di montagna da sopportare e soprattutto ultimo pericoloso ghiacciaio da attraversare chiamato Basket San Marco, nostre rivali di sempre (sconfitte in casa all’andata di soli 3 punti) che battendoci potrebbero arrivare in vetta prima di noi! 
Forza giallonere… non dimenticatevi che le Lupe sono una specie… d’alta montagna!