Piscine Schio – Mazzonetto San Martino 52-48
 
LUPE SAN MARTINO: Damjanovic, Cagnin, Antonello 8, Monti Cavaler, Guarise 14, Frigo 5, Giacomazzi 2, Biliato, Peserico 17, Ferrari 2, Ferraro, Coccato. All. Valentini.
PARZIALI: 12-10, 24-23, 39-33.
 
Arriva in trasferta la prima sconfitta della stagione per l’Under 16 Gold. La partita contro Schio era temuta. Tutte le atlete, anche avversarie, sono arrivate in campo tese e da entrambe le parti per tutta la partita si sono visti la maggior parte dei tiri girare sul ferro ed uscire. Neanche la fortuna stavolta ha voluto assistere all’incontro che non è certo stato di alto livello qualitativo, e le nostre Lupette non sono mai entrate in partita. Dei moltissimi tiri tentati ben pochi hanno pensato di attraversare la retina, l’attacco non era coeso e si è aggrappato alle individualità di alcune che hanno comunque tenuto bene il campo e alle quali va dato il merito di aver tenuto il distacco al minimo.
Non c’è stato gioco di squadra, le quattro senza palla non sono state pericolose lasciando solo chi a turno doveva gestire il finale d’azione. La difesa ha avuto una grandissima difficoltà a rimbalzo e probabilmente anche la concentrazione non era al massimo.
Le scledensi, anche se a loro volta poco precise nel tiro da fuori, hanno segnato più tiri liberi e in attacco hanno giocato di squadra e questo ha fatto la differenza. Verso la fine comunque avevamo quasi agganciato le avversarie, ma non è bastato per superarle.

È doveroso anche dire che questa è la prima sconfitta di una stagione che finora ha visto le ragazze di Valentini giocare partite eccellenti come quella contro la Reyer.
A volte il referto giallo è necessario a far tenere i piedi per terra in vista della seconda parte del campionato. Questo serva da lezione e sproni il gruppo ad impegnarsi sempre a fondo.
Forza ragazze… è stata l’eccezione che speriamo confermerà la vostra regola: vincere!