Pegorin Porte/Cercaperdite.com San Martino – PFP Padova 74-60
LUPE SAN MARTINO:
Cecchetto 6, Pegorin 6, Filippi 2, Cossavella 7, Squizzato 8, Bertoncello 2, Lazzaro 2, Cappochin 6, Amantini 4, Ferraro 14, Fajardo 13, Beraldo 4. All. Valentini.
ARBITRI: Nazzari di Camposampiero (PD) e Basso di Cittadella (PD).
PARZIALI: 17-8, 39-21, 62-35.

A.S. Vicenza – Pegorin Porte/Cercaperdite.com San Martino 38-75
LUPE SAN MARTINO:
Pilatone 26, Cecchetto 8, Pegorin 3, Cossavella 7, Bertoncello 2, Lazzaro 2, Cappochin, Amantini 4, Scuizziato, Ferraro 10, Fajardo 9, Beraldo 4. All. Valentini.
ARBITRO: Greco di Vicenza.
PARZIALI: 9-25, 19-46, 28-65.

Il 2024 dell’Under 17 Elite è iniziato con un doppio impegno nello spazio di appena due giorni. Martedì a Campretto le ragazze di coach Valentini hanno disputato il recupero con la PFP Padova, incontro valido per il sesto turno di andata. Partita subito forte, la formazione giallonera ha allungato nelle prime tre frazioni con una bella prova del collettivo, come dimostra il fatto che tutte e dodici le ragazze a referto sono andate a segno. Solo nell’ultima frazione le ospiti hanno recuperato qualche lunghezza di scarto, ma il successo non è mai stato in discussione.
Partenza di slancio anche nella sfida giocata mercoledì a Vicenza, nella quale la formazione sponsorizzata Pegorin Porte e Cercaperdite.com ha realizzato 46 punti in un primo tempo caratterizzato anche da una grande vena nel tiro da fuori: alla fine per le Lupe saranno ben 9 le triple a segno, delle quali 6 firmate da Pilatone, mattatrice dell’incontro con 26 punti.
Da segnare sul calendario il prossimo appuntamento: martedì 23 gennaio al PalaLupe va in scena, alle 18.30, lo scontro al vertice con la Reyer Venezia. A dividere le due squadre in questo momento c’è lo scontro dell’andata, vinto dalle veneziane di 9 lunghezze.