Pegorin Porte/Cercaperdite.com San Martino – Reyer Venezia 37-60

LUPE SAN MARTINO:
Pilatone 9, Cecchetto 4, Pegorin 2, Cossavella 7, Squizzato 2, Bertoncello, Lazzaro, Cappochin 2, Scuizziato, Ferraro 7, Fajardo 4, Beraldo. All. Valentini.
ARBITRI: Bosco di Camposampiero (PD) e Petrina di Cadoneghe (PD).
PARZIALI: 11-10, 23-27, 29-38.

Nell’appuntamento del martedì sera al PalaLupe, l’Under 17 Elite sponsorizzata Pegorin Porte e Cercaperdite.com deve cedere le armi contro l’imbattuta capolista Venezia. Si trattava di uno scontro al vertice decisivo per il primato, con le orogranata che avevano già vinto di 11 all’andata, e che con questo risultato si assicurano il primo posto, grazie al +4 in classifica e al 2-0 negli scontri diretti.
Ci hanno provato le giallonere, brave a chiudere il primo quarto avanti di una lunghezza (11-10), e a restare poi pienamente in partita fino all’intervallo lungo. È stato nel terzo periodo che le ospiti, concedendo pochissimo in difesa, hanno allungato di qualche lunghezza, per poi scappare via definitivamente con una quarta frazione da 8-22 di parziale, che ha dilatato lo scarto.
Con tre partite ancora da disputare, e il +6 (col 2-0 nei confronti diretti) su Breganze/Montecchio, le Lupe sono ormai certe della seconda posizione. Il prossimo appuntamento sarà sabato 3 febbraio, per il recupero a Campretto contro San Bonifacio.