Massigen Vicenza – Essegi San Martino 28–60
 
AS VICENZA: Beggio, Pilastro, Cappozzo 9, Dodod 2, Gulino 5, Cerise, Corrà 3, Bortolotto, Sellaro 2, Peserico 5, Tirone, Dal Sasso 2. All. Giaretta.
LUPE SAN MARTINO: Boaretto 11, Artuso 3, Profaiser 7, Milani 6, Vettore 12, Brutto 9, Marcon 5, Di Sabatino 7. All. Valentini, vice Tomei.
PARZIALI: 12-17, 6-16, 1-13, 9-14.
 
Doppio confronto e doppio successo nel giro di una settimana contro squadre vicentine per le Lupe dell’Under 18 Elite. A Vicenza le ragazze di coach Valentini a causa di qualche infortunio si sono presentate con sole otto atlete. Poche ma buone! Boaretto, Brutto e Vettore hanno guidato la squadra a una vittoria che non è mai parsa in discussione.

 
Essegi San Martino – Famila Schio 67–47
 
LUPE SAN MARTINO: Beraldo 13, Boaretto 12, Fassina 12, Brutto 11, Marcon, Artuso 2, Di Sabatino, Profaiser 1, Fietta 4, Milani 12, Vettore. All. Valentini, vice Statua e Tomei.
PALLACANESTRO SCHIO: Parenti 5, Vaidanis 3, Mingardo, Zambon 6, Battilotti 2, De Santis 8, Viviani 7, Oliviero 2, Introna 2, Nizza 8, Pierini, Dell’Otto 4. All. Zanella, vice Altobelli.
PARZIALI: 15-13, 23-5, 13-14, 16-15.
 
L’Essegi San Martino ha regalato una bella vittoria ai propri tifosi lunedì 23 al palazzetto di via Leonardo, contro le pari età del Famila Schio. Guidate da ben tre allenatori in panchina (Valentini, Tomei e Statua) le ragazze sono apparse fin dall’inizio ben ispirate e concentrate.
Schio parte forte nel primo quarto, però le nostre ragazze fanno sentire la loro voce e con Fassina, Brutto e Beraldo riescono a chiudere il quarto con un possesso di vantaggio (15-13).

Il secondo quarto stronca ogni velleità delle scledensi. Le Lupe in questa fase fanno correre bene la palla, rubano palloni con Milani, recuperano rimbalzi sotto canestro in difesa e sono rapidissime nel proporre e concretizzare le azioni di attacco. Boaretto e Fassina si scambiano spesso in fase di regia, Brutto e Beraldo si fanno trovare libere per timbrare con puntualità il canestro. Da segnalare alcuni gesti tecnici di assoluto livello come il coast to coast di Beraldo che strappa applausi da parte di tutto il pubblico presente. Con un perentorio 23-5 per Le lupe sul quarto cala il sipario.

Nel terzo periodo i coach gialloneri approfittano per ruotare le ragazze. Positivo in questo periodo l’impiego della giovane Fietta, la quale pur pagando un po’ il salto di categoria dimostra intraprendenza e coraggio. La giovane play prima prova ad opporsi alle avversarie lanciate a canestro e poi in due occasioni, in fase di attacco, non rinuncia al tentativo di tirare da fuori e in una di queste timbra un tripla tanto bella quanto precisa. Anche Marcon offre due assist alle compagne che mettono in difficoltà la difesa di Schio che si aggiudica il quarto per 13–14.
La partita termina con un’ultima frazione di gioco interpretata con intelligenza da parte delle nostre atlete, le quali vincono il quarto per 16-15 e raccolgono gli applausi dei tifosi presenti al palazzetto.

Con queste due vittorie l’Under 18 Elite ritrova punti e gioco. Lunedì 30 gennaio l’Essegi San Martino riceve la forte Marghera. Sarà l’occasione per assistere a una bella partita di basket e per cercare di ridimensionare il pesante passivo subito all’andata. Servirà la miglior Essegi per tutta la partita, perché Marghera in genere parte piano, subisce e legge la partita e poi nel terzo quarto (quando le avversarie sono stanche) alza di colpo il ritmo… Forza Lupe!